Notizie

PARTE L’ATTIVITA’ DI ORIENTAMENTO DEL LICEO CLASSICO

Inizia domani l’attività di orientamento del liceo classico “M. Picone” sezione di Valledolmo, finalizzata a far conoscere il percorso di studi agli studenti potenzialmente interessati ad iscriversi.

Il liceo classico offre una preparazione basata soprattutto sulle discipline umanistiche, in particolare lettere e letteratura latina e greca.

Secondo le indicazioni ministeriali, lo studente, al termine il percorso di studi dovrà:

  • aver raggiunto una conoscenza approfondita delle linee di sviluppo della nostra civiltà nei suoi diversi aspetti (linguistico, letterario, artistico, storico, istituzionale, filosofico, scientifico), anche attraverso lo studio diretto di opere, documenti ed autori significativi ed essere in grado di riconoscere il valore della tradizione come possibilità di comprensione critica del presente;
  • avere acquisito la conoscenza delle lingue classiche necessaria per la comprensione dei testi greci e latini, attraverso lo studio organico delle loro strutture linguistiche (morfosintattiche, lessicali, semantiche) e degli strumenti necessari alla loro analisi stilistica e retorica, anche al fine di raggiungere la piena padronanza della lingua italiana;
  • aver maturato, tanto nella pratica della traduzione quanto nello studio della filosofia e delle discipline scientifiche, una buona capacità di argomentare, di interpretare testi complessi e di risolvere diverse tipologie di problemi;
  • saper riflettere criticamente sulle forme del sapere e sulle reciproche relazioni e saper collocare il pensiero scientifico anche all’interno di una dimensione umanistica.

L’orientamento interessa gli studenti che frequentano le classi terze della scuola media inferiore. Ed ha lo scopo di presentare agli studenti e ai loro genitori l’offerta formativa dell’istituto e dare un piccolo contributo nella scelta della scuola superiore, il Liceo classico di Valledolmo organizza i seguenti incontri:

  • Giorno 10/01/2012  ore 9,30: presso la scuola media di Alia
  • Giorno 11/01/2012  ore 10,00: presso la scuola media di Caltavuturo
  • Giorno 13/01/2012  ore 9,30: presso la scuola media di Valledolmo
  • Giorno 14/01/2012  ore 9,30: presso la scuola media di Vallelunga Pratameno
  • Giorno 20/01/2012 Open-Day ore 8,30-12,30: attività di orientamento rivolto ad alunni delle terze medie delle scuole medie del territorio e ai loro genitori presso i locali della sede del Liceo Classico di Valledolmo.
  • Giorno 30 /01/ 2012 alle ore 17,00:  il Sindaco di Valledolmo, l’assessore alla pubblica istruzione e i responsabili all’orientamento del Liceo Classico incontrano, presso l’aula consiliare del comune di Valledolmo, i genitori degli alunni frequentanti le classi terze delle scuole medie del comune di Valledolmo e dei comuni del territorio adiacente.

Nell’anno scolastico 2012-2013 l’Amministrazione comunale vuole sostenere e valorizzare il locale liceo classico fornendo agli iscritti per la prima volta al quarto ginnasio in tutto o in parte i vocabolari e i libri di testo. Inoltre, garantirà fin dall’inizio dell’anno un servizio di sostegno-tutoraggio agli alunni del quarto ginnasio nello studio del latino e del greco.

CONSIGLIO COMUNALE GIOVEDI’ 29 DICEMBRE ALLE ORE 19

 

Il presidente del Consiglio comunale, Lino Alessi, ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per giovedì 29 dicembre 2011, alle ore 19,00, presso i locali della c.d. “Casa Protetta”. 

Visualizza l’avviso di convocazione con l’ordine del giorno

FESTA DELLA SOLIDARIETA’ IL 29 DICEMBRE

Le Associazioni di volontariato di Valledomo, A.D.V.S., Anziani a casa propria, Caritas, C.E.S.V.O.P., Metis Onlus, Misericordia, U.N.I.T.A.L.S.I., Università Pololare/Banca del tempo, con il patrocinio del Comune di Valledolmo,  hanno organizzato la FESTA DELLA SOLIDARIETA’ che si svolgerà giorno 29 dicembre 2011 presso i locali del Palestra comunale (inizialmente era prevista al Centro  Mercato).  

L’iniziativa vuole  coinvolgere, insieme ai volontari delle associazioni, gli anziani ed i disabili del nostro Comune, per trascorrere  un momento di serenità e di convivialità nella splendida cornice delle festività natalizie.La serata si aprirà con la celebrazione della Messa, continuerà con una cena preparata dai volotari delle varie associazioni e si concluderà con una serata danzante.  

Agli anziani ultrasettantenni è pervenuto nei giorni scorsi l’invito alla serata della Solidarietà. Per aderire c’è ancora tempo fino alla mattina del 28 dicembre confermando telefonicamente allo 0921-544300, ovvero presso la Biblioteca comunale di c/da Chiusa Madonna.

Coloro che hanno difficoltà a raggiungere autonomamente la Palestra comunale possono specificarlo al  momento dell’adesione fruendo così del servizio di navetta messo a disposizione dei volontari.

IN AUTO OBBLIGO DI CATENE O PNEUMATICI INVERNALI

L'art. 6 comma 4 lettera e) del Codice della strada, dopo le modifiche della Legge nr. 120 del 29 luglio 2010 ("Disposizioni in materia di sicurezza stradale"), ha introdotto la possibilità per gli enti proprietari o gestori della strada di disporre, mediante ordinanza, l'obbligo per i veicoli di munirsi od avere a bordo catene da neve (c.d. mezzi antisdrucciolevoli) o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio. Le ordinanze hanno lo scopo di permettere agli enti citati, ovvero al sindaco all'interno dei centri abitati, di poter disporre di uno strumento di regolamentazione cui far ricorso, per fluidificare la circolazione ed evitare blocchi, per un arco temporale predeterminato: esse sono valide, di conseguenza, anche quando non ci sono precipitazioni nevose in corso.
Le nuove disposizioni permettono poi agli organi di polizia stradale, cui compete la verifica dell'osservanza delle ordinanze lungo le tratte stradali e nei periodi indicati dalle prescrizioni, di controllare la presenza a bordo del veicolo delle catene da neve o la dotazione di pneumatici invernali e, in caso di mancanza, di applicare la sanzione pecuniaria prevista (da 80 a 318 euro).

Infatti – recita una nota della Polizia di Stato – basta che anche un solo utente non si adegui alla prescrizione per compromettere, nel momento in cui si trovi ad avere difficoltà nella marcia, l'intero sistema della circolazione e provocare ripercussioni e disagi sul traffico che lo segue.  

Leggi tutto: IN AUTO OBBLIGO DI CATENE O PNEUMATICI INVERNALI

BUON NATALE

Cerca

COMUNE DI VALLEDOLMO - VIA CHIAVETTA - C.F. 87001710828 - P.I. 02670280821 - TEL. 0921-544300 - FAX- 0921-544340 - 543464