Notizie

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER VIAGGI STUDENTI

Uno degli ultimi provvedimenti approvati nel 2011 dal Consiglio comunale è il Regolamento per la “Concessione di un contributo a fondo perduto per la partecipazione a viaggi di istruzione, gite scolastiche, gemellaggi, campus e vacanze studio”.

Il nuovo strumento normativo approvato dall’assise consiliare regolamenta la concessione di contributi comunali per favorire la partecipazione di alunni e studenti a viaggi di istruzione, gite scolastiche, gemellaggi, campus e vacanze studio organizzate da Istituti Scolastici, Università, Enti Pubblici e Privati.

Fin’ora, in assenza di apposita regolamentazione, i contributi per viaggi di istruzione venivano erogati come trasferimenti dal Comune all’Istituzione scolastica (prevalentemente l’Istituto Comprensivo “L. Pirandello” e il Liceo classico di Valledolmo) che li ripartiva tra gli studenti secondo un criterio di pura suddivisione aritmetica tra i partecipanti.

I destinatari del beneficio da adesso sono genitori e tutori di alunni e studenti frequentanti le scuole dell'obbligo, le scuole superiori e le università, che abbiano residenza nel Comune di Valledolmo.Il contributo potrà essere concesso a copertura parziale o totale delle spese da sostenere fino ad un  massimo di € 400,00 secondo tre diverse fasce di calcolo ISEE:

  • da € 0,00 a € 6.000,00: importo concedibile da € 0,00 ad € 400,00;
  • da € 6.001,00 ad € 8.000,00: importo concedibile da € 0,00 ad € 300,00;
  • da € 8001,00 ed oltre: importo concedibile da € 0,00 ad € 150,00.

Leggi tutto: REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER VIAGGI STUDENTI

BARRIERE ARCHITETTONICHE: LE SCUOLE AVRANNO GLI ASCENSORI

Dopo la consegna dei lavori avvenuta nei giorni scorsi, sono già iniziati i nuovi interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche riferiti al finanziamento chiesto nell’anno 2009. Le opere di esecuzione, aggiudicate alla ditta Mancuso Salvatore di Valledolmo, consistono in interventi che interesseranno gli edifici scolastici della scuola elementare e del liceo classico, l’ufficio tecnico, l’ufficio di anagrafe e stato civile e la palestra comunale. 

In particolare saranno realizzati due ascensori all’interno dell’edificio che ospita la scuola elementare e il liceo nonché due servizi igienici (uno per ciascun istituto) accessibili anche a persone portatrici di handicap. Sempre nello stesso edificio sarà pavimentata la parte posteriore (quella di ingresso lato liceo classico) e sarà reso accessibile il percorso che dal cancello principale della scuola conduce sul retro dell’edifico costeggiando lo stabile, con conseguente eliminazione dei gradini  e addolcimento delle pendenze. Nella nuova palestra comunale saranno realizzati i nuovi servizi igienici  adeguati alle esigenze specifiche e saranno realizzati gli scivoli idonei a consentire l’accesso e la fruibilità degli ambienti a tutte le persone costrette all’uso della carrozzina.  

Gli stessi interventi  di cui sopra saranno realizzati anche presso lo stabile dello stagnone (anagrafe e stato civile) e presso l’Ufficio tecnico comunale dove i lavori sono già iniziati. I lavori interni presso la scuola elementare e il liceo inizieranno a conclusione del corrente anno scolastico per evitare disagi al normale svolgimento delle lezioni. 

Come già detto, i lavori di cui sopra, per un valore a base d’asta € 126.413,56, sono stati aggiudicati dalla ditta Mancuso Salvatore di Valledolmo con un ribasso del 9,3024%. L’importo, interamente finanziato dall’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali, fa parte di un finanziamento più ampio di complessive € 262.890,22 che comprende oltre a quanto sopra specificato, l’assunzione di una persona a tempo determinato, l’acquisto di mobili e attrezzature e di ausili tecnici ed informatici necessari – come recita la legge – all’esercizio delle funzioni di competenza dei cittadini disabili chiamate a cariche elettive.

Superfluo aggiungere come le opere in argomento servano a tutti i cittadini.

APRE LO SPORTELLO INFORMATICO ANAGRAFE ZOOTECNICA

A seguito dell’interessamento dell’Amministrazione comunale, l’Unità di Prevenzione Veterinario del distretto di Lercara Friddi dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo attiverà presso il nostro comune uno Sportello Informatico Anagrafe Zootecnica a beneficio di tutti gli allevatori che fino a ieri, anche per potere effettuare una semplice movimentazione degli animali, erano costretti a recarsi a Lercara Friddi, a Caltavuturo o a Termini Imerese. 

Come è noto agli allevatori, prima di movimentare un animale allevato presso la propria azienda o di macellarlo è necessario compilare e sottoscrivere una “dichiarazione di provenienza e di destinazione dell’animale (mod. IV) della specie indicata” nella quale, in applicazione delle misure di polizia veterinaria, devono essere specificati i dati dell’azienda zootecnica, i dati riferiti alla specie da macellare, la provenienza nonché altre informazioni necessari a tracciare e identificare tutti i singoli passaggi della vita dall’animale, dalla sua nascita fino a quando giunge sulle nostre tavole, specificando altresì il trattamento alimentare, la destinazione, il trasporto, eventuali malattie, trattamenti sanitari eseguiti e attestazioni sanitarie. 

Queste operazioni, prima dell’apertura dello Sportello Informatico Anagrafe Zootecnica di Valledolmo, dovevano essere svolte presso la sede dell’Unità di Prevenzione Veterinario competente per territorio, ossia presso la nella sede di  Lercara Friddi e quella di Termini Imerese, visto che le aziende zootecniche degli allevatori valledolmesi ricadono solo in parte nel territorio di Valledolmo e per la maggior parte in altro territorio (Sclafani Bagni, Caltavuro): da qui gli innumerevoli e immancabili disagi per gli allevatori.  

Con l’apertura dello Sportello Informatico Anagrafe Zootecnica a Valledolmo, frutto di una fattiva collaborazione tra ASP e comune, questi disagi verranno meno; a partire dal 27 febbraio, tutti i lunedì dalle ore 08:00 alle ore 14:00, il comune metterà a disposizione del personale dell’Unità di Prevenzione Veterinario del distretto di Lercara Friddi una stanza ed una postazione di PC collegata ad internet al piano terra dell’edificio che attualmente ospita la sede del Municipio in contrada Chiusa madonna (c.d. Casa Protetta), accanto ai servizi sociali.

Il servizio, come detto sopra, sarà assicurato anche per aziende zootecniche ricadenti nel territorio che fa riferimento al Distretto sanitario di Termini Imerese.

UN ARCHIVIO DIGITALE STORICO-FOTOGRAFICO

La ricostruzione delle nostre origini, delle nostre abitudini e delle nostre tradizioni costituisce un importante lavoro culturale utile ai meno giovani per ricordare il loro vissuto e necessario alle  generazioni più giovani per comprendere la storia della comunità di appartenenza, nonché la sua evoluzione che hanno certamente influenzato ciò che noi oggi siamo.

È con questa convinzione che l’Amministrazione intende realizzare un Archivio digitale Storico-Fotografico comunale allo scopo di ricostruire e documentare, per mezzo di immagini fotografiche, la storia della comunità valledolmese attraverso gli usi, i costumi e i momenti più significativi del proprio vissuto. 

In ottemperanza alla delibera di GM n. 9 del 21.2.2012, nei prossimi giorni le famiglie valledolmesi si vedranno recapitare una lettera con la quale vengono invitati tutti coloro che sono in possesso di antiche fotografie, fino agli anni ’80, raffiguranti a titolo di esempio foto di guerra, di famiglia, di vita contadina, di avvenimenti locali ecc…, a rendersi disponibili a consentirne l’acquisizione digitale per la realizzazione dell’Archivio. 

L’acquisizione digitale verrà effettuata dal personale del comune, previo appuntamento concordato, e consisterà nella scannerizzazione delle foto presso il domicilio degli aderenti, così che il formato cartaceo resterà sempre nella disponibilità degli stessi. 

Ciò che si chiede ai cittadini è quindi la ricerca in casa di foto antiche e la disponibilità a farle fotocopiare (scannerizzare) per la realizzazione di un Archivio da mettere a disposizione della comunità. In tal modo le foto potranno essere visualizzate da chiunque, potrà essere realizzata una mostra, e soprattutto si potrà “consegnare” alle future generazioni un importante patrimonio culturale - per immagini - delle nostre origini.  

Informazioni ulteriori potranno essere richieste presso la biblioteca comunale (0921-544300 – biblioteca@comune.valledolmo.pa.it).

LA BIBLIOTECA ACQUISTA NUOVI LIBRI

Il comune acquista 80 libri per la biblioteca. Dopo diversi anni la biblioteca di Valledolmo torna ad arricchirsi dell’unico patrimonio che possiede: i libri.

La gara per l’acquisto dei libri è stata aggiudicata alla libreria “Flaccovio”, con sede in Palermo, via Ruggero Settimo. I libri acquistati saranno messi a disposizione della comunità ed in particolar modo degli studenti del liceo classico.

Infatti, anche al fine di rispondere alle esigenze di lettura specifiche degli studenti del locale liceo, sono stati presi contatti con le insegnanti, le quali hanno a loro volta hanno interessato direttamente gli studenti, per l’individuazione dei libri che – si legge in una nota dell’Istituto – non possono mancare in una biblioteca, e che il comune ha provveduto ad acquistare per metterli a disposizione di tutti.

La scelta di potenziare la biblioteca, oltre a potenziarne il patrimonio librario, si inquadra tra le iniziative volte a favorire le nuove iscrizioni presso il nostro liceo e si aggiunge a quella di recente deliberata dalla giunta di fornire gratuitamente i libri agli studenti che il prossimo anno frequenteranno il quarto ginnasio. Un contributo per le nuove iscrizioni ma anche un sostegno economico per tutte le famiglie in momento di crisi congiunturale.

L’amministrazione, infine, ai nuovi iscritti nel primo periodo di frequentazione del liceo, garantirà un sostegno didattico nelle materie di latino e greco. 

Visualizza l’elenco dei libri recentemente acquistati

Cerca

COMUNE DI VALLEDOLMO - VIA CHIAVETTA - C.F. 87001710828 - P.I. 02670280821 - TEL. 0921-544300 - FAX- 0921-544340 - 543464