Notizie

CENTRO DIURNO: GIORNATA NAZIONALE DI IN-FORMAZIONE E DIBATTITO

Presentazione della Giornata Nazionale

Dott.ssa Sara Barone -Dottore in economia

Intervento di apertura

Padre Krzysztof  KruK -Parroco di Valledolmo

Interventi

Le basi della promozione della sussidarietà nella  programmazione locale

Dott.ssa Mimma Di Baudo - Sindaco del Comune di Valledolmo

Dr. Angelo Conti - Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Valledolmo

Presentazione libro

Dott.ssa Giusy Di Gioia - Presidente Associazione  “Anziani a Casa Propria” - Onlus-  Padova

Presentazione Equipe multiprofessionale integrata - Affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà -

Lucia Privitera Barone - Presidente Associazione “Anziani a Casa Propria” Valledolmo

Suor Cesira - Madre Superiora dell’Istituto Suore Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes.

Spazio alle domande

Conclusione della giornata e visita alla sede del Centro Diurno Comunale integrato

ore 12 - Aperitivo presso la Casa Comunale di Via Chiusa Madonna

Visualizza la locandina

CONSIGLIO COMUNALE VENERDI’ 16 MARZO ALLE ORE 19,00

 

 

 

 

Il presidente del Consiglio comunale, Lino Alessi, ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì 16 marzo 2012, alle ore 19,00, presso i locali della c.d. “Casa Protetta”, con il seguente ordine del giorno: 

  1. Nomina scrutatori;
  2. Lettura ed approvazione verbali sedute precedenti (dal n° 60-66-67-68-69-70-71-72-73-74-75-76-77-78/2011);
  3. Interrogazioni ed interpellanze;
  4. Regolamento per l’assegnazione delle aree del Piano Insediamenti Produttivi in contrada Renella;
  5. Regolamento concernente i criteri di ripartizione per la distribuzione del fondo di cui all’art. 18 della Legge 11 Febbraio 1994, n° 109, nel testo coordinato con le Leggi Regionali nn. 07/2002, 07/2003 e 16/2005;
  6. Approvazione schema di Convenzione tra i Comuni aderenti per l’adesione al Centro Servizi Territoriale Innovazione e Sviluppo;
  7. Regolamento per il funzionamento dell’Ufficio Relazioni con il pubblico.

PARTE IL PROGETTO “PUNTO DI INCONTRO”

Riparte il progetto "Punto di incontro", progetto socio-sanitario ed educativo finanziato dal Comune di Valledolmo e  svolto dall'Associazione Metis onlus di Valledolmo.

Questo  progetto, che già era stato avviato quattro annni fa, e adesso riproposto, si prefigge di realizzare   interventi di supporto e sostegno per bambini con disabilità e con difficoltà socio-comportamentali e di inserimento scolastico, in collaborazione con il servizio di Neuropsichiatria infantile di Lercara Friddi, e si attuerà con esercizi di psicomotricità e logopedia.

Importante è anche l'attenzione verso le famiglie: la presenza del pedagogista, dello psicologo e dell'assistente sociale, infatti, mirano proprio a curare il counseling familiare, la relazione educativa, il supporto alla genitorialità, l'ascolto.

Il progetto avrà la durata di cinque mesi rinnovabili, si svolgerà in locali comunali a partire dal 9 marzo 2012.

GLI ANZIANI IN GITA A ROMA, CAPRI E SAN GIOVANNI ROTONDO

Si informano i cittadini interessati che il soggiorno gita anziani che non si è potuto  svolgere lo scorso novembre, sarà organizzato tra la fine del mese di marzo e l’inizio di aprile.
La gita avrà la durata di 4 giorni, oltre il viaggio, e prevede la partenza da Palermo con arrivo a Napoli,  visita guidata di Capri,  Roma, San Giovanni Rotondo e dei luoghi dove visse San Pio.La gita è rivolta agli anziani (donne oltre 55 anni e uomini oltre 60 anni); possono comunque partecipare anche altri sostenendo l’intero costo di € 423,50 pro-capite.
La quota di partecipazione per tutti è di € 64 (15% della spesa), inoltre è prevista una compartecipazione aggiuntiva in base al reddito da un minimo di 18 € ad un massimo di integrale copertura del costo.
Considerato che 34 anziani richiedenti sono già stati ammessi (avendo fatto richiesta quando la gita doveva svolgersi lo scorso novembre) ma c’è ancora qualche disponibilità, qualora vi siano altri anziani interessati gli stessi possono fare richiesta presso l’Ufficio Servizi Sociali presentando il modello ISEE entro il 16 marzo 2012.

NUOVA ILLUMINAZIONE PUBBLICA BEGHELLI

In applicazione del nuovo contratto stipulato lo scorso novembre tra il comune di Valledolmo e la società Beghelli – nota per alcuni servizi offerti tra i quali salvalavita, risparmio energetico, lampade di emergenza ecc… - da ieri è iniziata la sostituzione delle vecchie armature dell’illuminazione pubblica con le nuove beghelli, a risparmio energetico e con caratteristiche innovative. 

I nuovi apparecchi beghelli sono dotati di alimentatore elettronico a flusso variabile a risparmio energetico, sistema di sicurezza a doppia sorgente luminosa e dotati del sistema conta risparmio. In sostanza, ogni plafoniera beghelli avrà al suo interno due lampade uguali una delle quali sarà accesa per ordinarie esigenze, mentre l’altra entrerà in funzione nel  caso in cui la prima vada in avaria per qualsiasi ragione.

In tal modo non ci saranno più tempi di attese nella sostituzione delle lampade in avaria e l’illuminazione pubblica non subirà alcuna interruzione dovuta ai tempi di manutenzione. Nei casi in cui sia necessario intensificare l’irradiazione luminosa per particolari occasioni o circostanze sarà ovviamente possibile accendere contemporaneamente i due corpi illuminanti. Saranno sostituite circa 600 plafoniere, il 60% dell’intera illuminazione pubblica, ovvero tutte quelle collegate ai pali c.d. “a frusta”, mentre rimarranno le tradizioni lampadine delle c.d. artistiche (lanterne).  

Gli apparecchi beghelli sono ad elevato risparmio energetico e dotati di soluzione tecnologica idonea a garantire elevati livelli di servizio mediante impiego di un pluralità di sorgenti luminose a scarica. Mediante idoneo sistema di contabilizzazione dei risparmi, sono in grado di evidenziare in modo puntuale i risparmi energetici ottenuti. Le caratteristiche tecniche del sistema comprendono un apparato centralizzato per la raccolta dei dati provenienti dagli apparecchi di illuminazione, costituito da dispositivo dotato di modem in tecnologia GSM per l’invio dei dati ad un data-base visualizzabile via web sia dalla società beghelli sia dal comune. 

Leggi tutto: NUOVA ILLUMINAZIONE PUBBLICA BEGHELLI

Cerca

COMUNE DI VALLEDOLMO - VIA CHIAVETTA - C.F. 87001710828 - P.I. 02670280821 - TEL. 0921-544300 - FAX- 0921-544340 - 543464